info@materassoswitch.com

+39 011 28 67 88

Cotone organico per i bambini: fai la scelta giusta anche quando dormono

Cotone organico per bambini
Cotone organico per bambini: perché sceglierlo, quali sono le caratteristiche e come riconoscere il cotone biologico certificato da quello standard. Un articolo per esplorare l'affascinante mondo di questa meravigliosa fibra dalle mille virtù.

Cosa trovi in questo articolo

Il cotone organico o biologico o naturale (molti nomi che non si allontanano molto dal significato unico che incarnano) viene spesso assimilato all’abbigliamento.
Questa meravigliosa fibra tessile, tuttavia, può essere utilizzata per molteplici scopi: tessuti per bambini, abbigliamento, tessuti per la casa, materiali decorativi.

In questo articolo ci concentriamo sul perché sia tanto importante scegliere il cotone organico per bambini per tutti gli articoli con i quali entreranno in contatto i nostri figli.

Differenza tra cotone organico e cotone standard: le colture

È importante partire, se così si può dire, dal seme, dall’inizio. Dalle differenze principali nella coltivazione del cotone organico rispetto a quello standard. Vediamole insieme.

  1. L’apporto d’acqua che necessita la coltivazione di cotone organico è di 10 volte inferiore rispetto a quella richiesta per il cotone standard. Perché?
    Il cotone standard viene coltivato a “monocoltura”, senza l’uso del meccanismo di rotazione dei terreni, che alterna diverse coltivazioni nel tempo sullo stesso terreno. Questo metodo impoverisce la terra e la sfrutta senza rispettarne l’equilibro. La conseguenza è che l’unico modo per continuare a coltivare è l’uso di pesticidi e fertilizzanti. I terreni sviluppano acidità e richiedono molta più acqua per riuscire a restare fertili.
  2. Il fatto che il cotone organico sia ipoallergenico ha un motivo specifico: fin dai semi vengono usati solo elementi completamente naturali e non tossici, né modificati come gli OGM.
  3. Usando meno acqua, sostentando le popolazioni locali, rispettando l’ambiente, la coltivazione del cotone organico è sostenibile anche socialmente ed eticamente. Qualcosa di fondamentale per un consumo consapevole nel nostro scenario economico e sociale.

Il cotone organico inoltre non viene trattato con agenti chimici come il cloro, come accade per lo standard, ma vengono usate materie prime naturali, come l’argilla, che oltre a non essere dannose, preservano il prodotto più a lungo.

Come riconoscere il cotone organico da quello standard

L’unico modo per distinguere un prodotto realizzato con cotone organico da uno fatto con cotone standard, è l’etichetta e le eventuali certificazioni che riporta.

Esistono certificazioni internazionali riconosciute. La più nota, insieme alla GOTS, è la Oeko-Tex®️ Standard 100.

Perché un tessuto sia certificato Oeko-Tex®️ 100, deve superare test molto severi, di matrice tedesca. Spesso gli standard a cui deve corrispondere il tessuto per ottenere la certificazione sono altissimi, decisamente più esigenti rispetto a quelli nazionali.

La certificazione Oeko-Tex®️ 100 si articola su più classi ed è importante sottolineare che le classi sono diverse a seconda dell’utilizzo che si farà del materiale. Troviamo questo approccio particolarmente serio, razionale e rassicurante: una certificazione fatta per le persone e per l’uso che fanno dei prodotti.

È importante che il cotone, quando utilizzato per abbigliamento o qualsiasi prodotto per l’infanzia, abbia la certificazione Oeko-Tex®️ 100 per la Classe di prodotto I, che è proprio quella destinata a controllare e certificare prodotti realizzati per bambini e presenta i requisiti e i valori limite più severi.

Solo così sarete certi di avere tra le mani un cotone organico per i bambini.

Ecco la classificazione completa:

  • Classe I
    Articoli per neonati e bambini fino a 3 anni
  • Classe II
    Articoli utilizzati a diretto contatto con la pelle
  • Classe III
    Prodotti non a diretto contatto con la pelle
  • Classe IV
    Materiali di arredamento o materiali decorativi

Cotone biologico per bambini: le caratteristiche che lo rendono unico

Entriamo nello specifico delle caratteristiche più importanti del cotone organico.
Senza dimenticare gli importantissimi vantaggi economici, etici e sociali, focalizziamoci su quelli che si prendono cura della salute dei tuoi figli.

Scegliere il cotone 100% naturale e certificato non solo per l’abbigliamento, ma per tutti i prodotti tessili con i quali entra in contatto un bambino, vuol dire preservarlo dal contatto con agenti chimici e tossici potenzialmente dannosi, ma non solo.
Vediamo insieme le caratteristiche da non dimenticare del cotone organico per bambini, con un’attenzione particolare ai vantaggi che può garantire se applicato a un materasso:

  • È anallergico, quindi molto indicato anche per pelli sensibili e soggetti allergici.
  • È delicato sulla pelle, perché non trattato con agenti chimici e quindi molto indicato anche in caso di dermatiti.
  • È termoregolatore, ovvero aiuta a restare freschi d’estate e caldi in inverno. I bambini sudano molto durante il sonno e spesso sono irrequieti. Avere un materasso con fibre di cotone organico è essenziale per favorire per loro un riposo salutare.
  • Sempre pensando al fatto che i piccoli sudano molto e spesso fanno pipì a letto, ricordiamo il cotone organico per bambini ha fibre con anelastiche, più resistenti da umide che da asciutte. Per questo il materasso in cotone organico è più durevole.
  • Restando ancora sulle esigenze delle mamme e dei più piccoli, va ricordato che il cotone organico assorbe molto meno gli odori rispetto al cotone standard ed è più semplice da lavare e pulire.

Scegli SWITCH®️

L'unico materasso di cui avrà bisogno per crescere. Con fodera in cotone organico per bambini certificato Oeko-Tex®️ 100 - Classe di prodotto I
brevettato

Cotone biologico per bambini: costruire per loro un futuro migliore

Se le caratteristiche fisiche del cotone organico per bambini garantisce il loro benessere oggi, il loro riposo ogni notte e la vostra sicurezza di dedicare a vostro figlio tutta la qualità che merita, c’è qualcosa che può andare anche oltre questo.

Scegliendo cotone biologico certificato, state non solo migliorando il presente dei vostri figli, ma anche il loro futuro.

Oltre ai benefici per la salute, infatti, sarete certi di avere un materiale che:

  • Viene coltivato nel rispetto del terreno e senza sprechi idrici.
  • Non ha subito alcun tipo di trattamento chimico, uso di pesticidi o fertilizzanti nocivi.
  • Rispetta le economie locali della popolazione nel Paese che lo coltiva.
  • Riduce l’inquinamento delle acque, perché non riversa nei corsi d’acqua e negli oceani rifiuti dannosi, resine, metalli pesanti e solventi tossici.
  • Abbatte del 94% l’effetto serra rispetto a quello causato da una coltivazione di cotone standard.

Cura e manutenzione del cotone organico per bambini

Come abbiamo detto nel paragrafo precedente, il cotone organico per bambini assorbe gli odori meno di quello standard, quindi non necessita di lavaggi costanti.
Nel momento in cui sarà necessario lavarlo, tuttavia, troverete che la fibra sarà sempre resistente e risponderà bene a qualsiasi lavaggio non troppo aggressivo.

In ogni caso, per ottenere il massimo e soprattutto per prolungare la durata della fodera del vostro materasso realizzato con cotone organico per bambini, consigliamo un lavaggio a mano, a freddo o a temperature medio-basse, se in lavatrice.
Per completare l’attenzione all’ambiente, ma anche per preservare la salute di vostro figlio, preferite saponi e detersivi biologici neutri.
Per eliminare macchie o aloni, evitate la candeggina, che di solito è molto aggressiva sulle fibre e preferite sbiancanti naturali.

Scegliere un materasso realizzato per bambini con i migliori materiali, vuol dire scegliere un materasso il cui cotone è certificato Oeko-Tex®️ 100 con Classe di prodotto I.
Scegliere le migliori pratiche e le abitudini più sostenibili per tuo figlio, vuol dire fare di più: assicurargli il benessere di oggi e il futuro di domani.

Leggi anche...

Chi Siamo

Abbiamo dato vita al materasso per bambini SWITCH®️: il primo e ultimo
materasso di cui avrai bisogno per farli crescere.

Un materasso pensato e progettato per bambini, che li accompagnerà e sosterrà dai primi anni
fino a quando diventeranno ragazzi.

Dai loro primi sonni in solitaria alle loro avventure scolastiche: SWITCH®️ sarà con loro, ogni notte.

Contattaci